Ricerca racconti

Risultati di ricerca per "ricordi" :

1 8 2 racconti trovati.

Oggi da sola in casa senza i miei amanti(mio padre e mio figlio) e coi miei ricordi da raccontare
genere: incesti
Sono sola in casa. E' la prima volta che mi succede in un fine settimana da quando sono incinta. Mio marito e i ragazzi sono andati in montagna per una gita programmata da tempo con certi loro amici. Andrea che l'altro giorno mi ha regalato una giornata meravigliosa di sesso e di amore aveva anche lui un impegno con l'università. In previsione...
scritto il 2016-05-21 | da Anna quarant'anni
Ricordi d'estate - parte 3
genere: etero
Per tutta la giornata, Alba aveva stuzzicato Jacob strusciandosi sul suo pacco in maniera quasi accidentale, ballando con il pareo, facendogli i grattini e anche sussurrandogli all'orecchio. L'eccitazione di Jacob cresceva pari al suo cazzo ogni volta che Alba si avvicinava. Quella sera sarebbero dovuti andare al Mascalzone, uno chalet sulla...
scritto il 2016-05-20 | da Alba6990
Ricordi d'estate - parte 2
genere: etero
Il giorno dopo, Alba si era data appuntamento con le sue amiche, Paolo e Christian per fare colazione tutti insieme e per fare un giro al mercato che ogni mercoledì mattina occupava il corso pedonale di Marotta. Tutte e quattro le sue amiche guardavano con grande interesse canottiere, costumi dai colori sgargianti, occhiali da sole, mentre...
scritto il 2016-05-19 | da Alba6990
Ricordi d'estate - parte 1
genere: voyeur
(Questa storia avviene prima dei fatti scritti nella serie "Il mio amore", quando Christian era ancora il mio migliore amico e basta) Ohh, finalmente l'estate. Alba non ce la faceva più a stare a Milano, in mezzo allo smog e a quella pianura che si distendeva per chilometri e chilometri, con un paesaggio fuori dal balcone di casa sua che era...
scritto il 2016-05-12 | da Alba6990
Ricordi 32
genere: bisex
Ricordi 32 Ed il seguito è arrivato durante la vacanza al mare in un’isola famosa. Siamo tutti e due esibizionisti e ci piace andare in giro poco vestiti. Lei in particolare non porta quasi mai le mutandine e mi fa impazzire quando fa di tutto per provocare chi ci sta intorno. Portando sempre minigonne o vestiti corti sfrutta ogni occasione...
scritto il 2016-04-28 | da pallera
Ricordi 31
genere: bisex
Ricordi 31 Questa mia amica che chiamerò maria era sposata con un mio vecchio amico. Era sempre stata un soggetto che mi aveva intrigato, non so bene perché, ma ogni volta che ci vedevamo per cene tra amici sentivo che c’era tra di noi qualcosa di particolare. Frequentandoci, dopo la separazione, anche lei col tempo mi disse che a quei tempi...
scritto il 2016-04-27 | da pallera
Ricordi 30
genere: bisex
Ricordi 30 Questa serata a Milano l’avevo sognata da tanto ed è per questo che andato non come avrei voluto questo primo approccio con quei due all’ingresso della sala cinematografica, mi metto “in caccia” nelle varie stanze per cercare qualcosa da fare. È una di quelle volte in cui la voglia è tanta e mi sento pronto a tutto. Arrivo...
scritto il 2016-04-24 | da pallera
Ricordi 29
genere: bisex
Ricordi 29 Ho appena finito di fare una sega a quel ragazzo mentre l’amico lo inculava e ho ancora sulle dita l’odore del suo cazzo e del suo sburro. L’eccitazione è per me immediata e salutati gli estemporanei “partners”, ritorno nella sala con le cabine e i glory hole. Entra in una e chiudo la porta col chiavistello per far capire...
scritto il 2016-04-23 | da pallera
Ricordi 28
genere: bisex
Ricordi 28 Il primo periodo capitato è stato in germania ad hannover. Alloggiavo in un albergo che era situato vicino ad un vero e proprio quartiere a luci rosse. Ne avevo sentito parlare ed avevo letto varie cose in proposito, ma non mi sarei mai aspettato quello che ho potuto constatare di persona. Dopo qualche giorno di lavoro intenso con...
scritto il 2016-04-21 | da pallera
Ricordi 27
genere: bisex
Ricordi 27 Nei due giorni rimasti del mio soggiorno lì ho voluto rivedere il mio nuovo amico jousef per riprovare ancora l’emozione di farmelo mettere e di fargli un bocchino con ingoio, consapevole che chissà per quanto tempo poi non avrei avuto la possibilità di farlo di nuovo. In realtà tornato nella mia città, un giorno in cui quella...
scritto il 2016-04-16 | da pallera
Ricordi proibiti di una vacanza particolare
genere: tradimenti
Ci sono cose che non si possono raccontare a nessuno, ma piú passa il tempo, piú voglia avresti di dirlo, di raccontarlo, benchè sai che nessuno capirebbe veramente. L'estate scorsa sono stata in vacanza a Formentera, col mio ragazzo, stiamo assieme da 3 anni, abbiamo entrambi 28 anni e progettiamo di vivere assieme, se il lavoro ce lo...
scritto il 2016-04-14 | da Scintillah
Ricordi 26
genere: bisex
Ricordi 26 Dopo che jousef (il mio nuovo amico mulatto) se n’è andato, a letto prima di addormentarmi, ripenso a quanto è successo negli ultimi giorni e a come sia tornata prepotentemente fuori quella parte di me omosex che per tanti anni avevo creduta scomparsa o comunque non più importante. Adesso invece, ancora eccitato per quel...
scritto il 2016-04-11 | da pallera
Ricordi 25
genere: bisex
Ricordi 25 Uscito dal cinema, mentre mangiavo al ristorante e poi a letto in albergo, ripenso a quello che ho fatto e mi ripeto che non devo sentirmi pentito o vergognarmi. Mi è piaciuto, e parecchio, come mi piaceva farlo da ragazzino e come allora non devo trovarci nulla di strano anche se questa volta l’ho fatto con un perfetto...
scritto il 2016-04-10 | da pallera
Ricordi 24
genere: bisex
Ricordi 24 Questo a Lisbona è stato il primo ed unico viaggio in cui ero veramente solo e al di là del lavoro veramente libero. Il rapporto con mia moglie da un punto di vista sessuale si era dimostrato noioso e banale. Pensavo, prima del matrimonio, che i nostri rapporti sarebbero potuti migliorare vivendo insieme in un appartamento tutto...
scritto il 2016-04-09 | da pallera
Ricordi 23
genere: bisex
Ricordi 23 Dobbiamo organizzarci – mi aveva detto stefania alla fine dei racconti sui gemelli. Ma per pomiciare, farsi un ditalino o una sega o un bocchino bastava nascondersi un po’, ma per poter fare quello che volevamo, e cioè farle provare le sensazioni di prenderlo nel culetto, occorreva un po’ di tempo e soprattutto un posto...
scritto il 2016-04-07 | da pallera
Ricordi 22
genere: bisex
Ricordi 22 Era un pomeriggio d’estate – racconta stefania – e i genitori di lucia e miei erano usciti insieme per andare in un grande centro commerciale. Sapevano che a noi la cosa non interessava e portarci con loro sarebbe stato solo deleterio. Così decidono di lasciarci tutti quattro a casa di lucia raccomandandoci di essere bravi. Non...
scritto il 2016-04-03 | da pallera
Ricordi 21
genere: bisex
Ricordi 21 L’eccitazione del racconto del primo bocchino che si fecero i gemelli aveva portato stefania e lucia ad un grado di voglia talmente alto che non rimasero un minuto in più a spiare i due fratelli e corsero a casa di stefania e arrivate in camera sua cominciarono a toccarsi a vicenda e abbassate le mutandine a turno si leccarono la...
scritto il 2016-04-01 | da pallera
Ricordi 20
genere: bisex
Ricordi 20 Ora ho voglia di fare il bagno – mi dice – e di “giocare un po’ con questo!! E così dicendo mi accarezza l’uccello da sopra il costume. - Naturalmente ti racconterò tutto più tardi con calma. Entriamo in acqua e ci allontaniamo nuotando dalla riva e dalla gente e come sempre cominciamo a toccarci accarezzandoci...
scritto il 2016-03-28 | da pallera
Ricordi 19
genere: bisex
Ricordi 19 La mattina del giorno dopo il “cinema” andiamo in spiaggia insieme e aspettando l’ora di fare il bagno ci allontaniamo un po’ dagli altri e saliamo sulla terrazza dello stabilimento balneare. Non c’è nessuno e da lì possiamo sentire il juke-box e parlare liberamente mentre pomiciamo un po’. E con grande sorpresa di...
scritto il 2016-03-25 | da pallera
Ricordi 18
genere: bisex
Ricordi 18 E le cose con stefania andavano proprio bene davvero. Dopo quel bacio un po’ più audace che ero riuscito a darle galvanizzato dall’incontro con mio cugino e dalle carezze ben accette al suo seno, nei nostri incontri successivi avevamo cominciato a pomiciare con gusto. Cercavamo sempre posti isolati o momenti in cui gli altri...
scritto il 2016-03-23 | da pallera
Ricordi 17
genere: bisex
Ricordi 17 La vacanza al mare non poteva cominciare meglio. Da una parte l’incontro particolare e imprevisto con mio cugino F. con l’evoluzione piacevole già avvenuta ed il resto che spero si concretizzi domattina, dall’altra aver conosciuto stefania ragazzina decisamente disinibita e tutta da scoprire. La mattina dopo, dunque, F. durante...
scritto il 2016-03-21 | da pallera
Ricordi 16
genere: bisex
Ricordi 16 Si è seduto sul letto e mi dice di fare lo stesso accanto a lui. Sono così mortificato che ubbidisco senza fiatare. F. è più grande di me di almeno 5 anni, è vissuto non molto nella città dove vivo io perché la madre separata è tornata a Parigi con lui e l’altro figlio più grande poliomielitico. Ora poi fa l’università...
scritto il 2016-03-20 | da pallera
Ricordi 15
genere: bisex
Ricordi 15 Purtroppo nei giorni successivi prima del rientro dalla gita di C. siamo riusciti a farlo solo un’altra volta. È stato sempre bellissimo e ricordo ancora che è venuto due volte !!! Poi il ritorno di suo fratello ha riportato le cose come prima tra noi, cioè quasi non ci fosse stato niente per lo meno davanti agli altri. In più...
scritto il 2016-03-19 | da pallera
Ricordi 14
genere: bisex
Ricordi 14 A letto quella sera comincio a ripensare a quel pomeriggio con G. e a quanto mi è piaciuto tutto quello che era successo, il bocchino con tutto quello sburro buonissimo da bere e poi il suo bocchino con le sue dita che entravano ed uscivano dal mio culetto. Si lui vuole incularmi e io non chiedo di meglio!! Non ho più quel timore...
scritto il 2016-03-18 | da pallera
Ricordi 13
genere: bisex
Ricordi 13 Ho ancora molto vivo nella mente il ricordo di cosa pensavo e provavo quel pomeriggio scendendo le scale per tornare a casa dopo aver fatto quella prima sega a G. Avevo in bocca il sapore del suo sburro e annusavo continuamente le mani per sentire ancora il profumo che quelle calde gocce bianche avevano lasciato sulle mie dita....
scritto il 2016-03-18 | da pallera
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.


storie di sesso incestostorie erotiche italianeracconti erotici bondageracconti erotici mia moglieeroticiraccracconti porno scatracconti porno zooracconti gay generieroticiraccontracconti eros gratisletture erotiche gratispompino ad uno sconosciutoracconti sverginataracconti hotstorie porno verestorie erotic esesso con mio nipoteracconto lesbicoracontieroticiracc sessracconti storie gayracconti porboracconti moglie esibizionistaconfessioni analiracconti di zie troieracxonti eroticiminidotatiorge familiarila prima volta nel culo raccontiracconti eccitantiracconti porno analeracconti gauracconti calci nelle palleeroticiracconti.itracconti erotici mammefamiglie incestuoseracconti porno moglie troiaracconti erotici moglie condivisastorie di figaracconti di incestiraccinti eroticifeticismo raccontiracconti erotici violenzastorie di donne inculatesogni erotici raccontibondage storieracconti veri cuckoldracconti addio al nubilatocuckold umiliatostorie di adultiracconti eoritciracconti erotici fortiracconto scopatastorie porno dominazioneraccondi eroticistorie sessoracconti porstorie eritichesesso anale racconti eroticiracconti storie eroticheti prego scopamistorie di figaracconti erotici mia sorellaracconti erotici cuginiracxonti eroticiesperienze con superdotatiracconti di mogli porcheracconti di clisteriracconti erotici orgiaracconti tradimenti eroticiracconti di donne inculateracconti piccanti gratisescort raccontiracconti erotici di miluvoyeur cameriniracconti erotici vissutiracconti porno violentiracconti incetovoglio prenderlo nel culostorie incestidonna scopata dal cavalloracconti porno di incestiraccont 69racconti erotici padreracconti famigliadonne mature storieletture eroticheracconti lesbo erotici