Ricerca racconti

Risultati di ricerca per "casa" :

4 7 0 racconti trovati.

Tutta casa e chiesa
genere: etero
Ecco la signora Maria, una signora di 55 anni sempre gentile, educata, vestita in modo casto, gonna da sotto il ginocchio, camicetta e golf, capelli corti, orecchini d’oro pendenti, cattolica praticante sposata felicemente con due figli grandi. Insomma la classica signorotta casa e chiesa. Ero da lei per una riparazione. Mentre io lavoro lei...
scritto il 2020-02-10 | da Lino72
La vicina di casa
genere: etero
La mia vicina di appartamento! Una vera porca. Tempo fa mi son trasferito in una nuova palazzina appena ultimata! Essendo nuova ero il primo ad affittare un appartamento. Dopo circa due mesi mi accorsi che L appartamento di fianco il mio era affittato! Pochi giorni dopo incontrai mentre rincasavo la vicina! Una splendida donna sui 40 anni,...
scritto il 2020-02-04 | da Pucci77
La nuova vicina di casa38
genere: dominazione
...….ci alzammo di scatto e non sapevamo cosa fare il cornuto accese la luce sul comodino lei si ficcò le mutande e andò verso la camera da letto io intanto mi rificcai i pantaloni e sentii che parlavano lui "ma cosa ci fai ancora in piedi a quest'ora"?? T. "ho lavato i piatti e mi stavo lavando per venire a letto" poi lei disse" dai...
scritto il 2020-02-04 | da matte
La nuova casa
genere: incesti
Lasciare una Casa non è mai cosa facile, specie se in quella casa ci hai vissuto e sei cresciuto fin da piccolo. quanti ricordi e quante scopate fatte tra quelle mura con uomini di ogni tipo, colore, e razza. Per chi non mi conoscesse Leggendo queste Note mi conoscera' presto. Mi Chiamo Greta, Sono una Trav abito a Milano, e in gioventu' ne ho...
scritto il 2020-01-29 | da ChristyTrans
La nuova vicina di casa37
genere: dominazione
……...la mattina mi svegliai prestissimo dovevo essere a milano per le otto incominciammo subito a lavorare e ci demmo dentro fino a mezzogiorno nella pausa chiamai Angela "ciao bella figona come va? cosa hai combinato poi con tuo marito?" A " ciao niente sono a casa dei miei, comunque complimenti per ieri sera da come mugolavi devi esserti...
scritto il 2020-01-28 | da matte
Paolo Cap.: V - b - In un'altra casa
genere: pulp
Paolo, ovvero dalle tenebre dell’asservimento … alla libertà. Cap V.: B In un’altra casa Non vedeva più i suoi amici, ingurgitati dalle curve della strada, allorquando una mano si posò sulle sue spalle e un richiamo gli ricordò l’appuntamento. “Ciao pulcino! Noto che sei un po’ teso. Su, rilassati! Stiamo andando da amici, anche...
scritto il 2020-01-23 | da bepi0449
Paolo Cap.: V - a - In un'altra casa
genere: gay
Paolo, ovvero dalle tenebre dell’asservimento … alla libertà. Cap V.: A In un’altra casa Tutti i ragazzi partecipavano nella cappella della casa estiva al ringraziamento, ultimo momento di riflessione religiosa e di corale silenzio; e poi si sarebbero ritrovati nella sala mensa per un’ora di spensieratezza, visto che all’esterno la...
scritto il 2020-01-23 | da bepi0449
Casalinga sola a casa
genere: masturbazione
Salve a tutti, mi chiamo Claudia e ho 42 anni, sono sposata e ho 2 figli. Sono una classica casalinga devota alla famiglia, mi faccio in 4 per fare le pulizie domestiche, preparare da mangiare, far fare i compiti ai bimbi e mille altre cose che una mamma come me è costretta a fare. Capirete che quasi tutti i giorni per tutto il giorno sono...
scritto il 2020-01-16 | da Claudiask
L'amico di mio marito mi carica in auto sotto casa
genere: tradimenti
Queste Corna che vi racconto sono fresche fresche, inizio di anno nuovo, dopo il godimento al veglione, ero uscita per i saldi e rientrando sotto casa mi sento chiamare e da una macchina sbuca l'amico di mio marito che mi aveva scopata al veglione. avevo sempre la minigonna e le calze e avevo fatto un pò di porcate con un commesso che conosco...
scritto il 2020-01-16 | da Elena di Castelbuono
La mia prima volta. A casa di Alessandro
genere: gay
Era già da qualche tempo che avevo la curiosità di provare a fare qualcosa con un uomo, ma un po’ per paura e un po’ per mancanza di coraggio avevo sempre rinviato il momento. Fantasticavo con qualche video porno gay e più che mi ci masturbavo sopra, più che la voglia saliva. A 19 anni trovai l’occasione di provare e di li in poi di...
scritto il 2020-01-15 | da Fluxed
Casa nuova, vita nuova 5.
genere: etero
Venne il giorno dell'incontro con Aurora ed io smaniavo nel pensare alle sue cosce tornite, al suo culetto sodo e morbido insieme e pregustavo il sapore dei suoi umori vaginali, dolci ed aspri insieme tanto da farmi addrizzare il cazzo smanioso di infilarsi nella fighina bagnata e viscida per poi passare al suo culetto che avrei posseduto con...
scritto il 2020-01-10 | da Checco752
A casa tua
genere: etero
Ho capito che le vacanze di Natale fossero finite quando tu ti sei rimesso in treno per tornare a casa tua. Anche se casa tua è sempre stata qua. Emigrato, tu come tanti, come vorrei fare pure io perché si sa: qui lavoro non ce n'è e una vita fatta di stenti -dopo tanti sacrifici- ti sta stretta. Penso questa cosa un po' da sempre, ma dalla...
scritto il 2020-01-09 | da FigliadelVesuvio
Scopata dai Neri sul balcone di casa mia
genere: trans
L'estate e sempre la stagione adatta per fare porcate, il caldo invoglia a spogliarsi, a mettersi in mostra, e risveglia gli ormoni. ho sempre preso alla lettera il detto: ' Se Hai Qualcosa di Bello da Mostrare, Mostralo con fierezza '. e senza vanto, credo di poter dire senza ombra di dubbio, che avevo un fisichetto da far invidia a L'estate e...
scritto il 2020-01-06 | da Christy
Casa nuova, vita nuova 4.
genere: etero
Come accordato con Laura ci troviamo al mattino intenti a montare il gazebo che coronerà le giornate con i pasti all'aperto. Il lavoro dovrebbe continuare anche il pomeriggio ma prima devo completare il lavoro dalle suore ed alle tre sono già da loro a terminare l'impianto elettrico. mentre lavoro sento voci femminili ed ascolto i loro...
scritto il 2020-01-05 | da Checco752
Casa nuova, vita nuova 3.
genere: etero
Ero intento a montare in giardino un gazebo e ad installare una dei pali per illuminare di notte, quando sento la voce di Laura che vedendomi lavorare, mi chiede se me ne intendo di elettricità e le rispondo di sì, così mi chede se potessi dare una mano a sua cugina che è Suora ed al suo convento non hanno la luce in alcuni punti dove loro...
scritto il 2019-12-25 | da Checco752.
Casa nuova, vita nuova 2.
genere: etero
Al mattino dopo mi alzo presto e, dopo che ho dato un'occhiata alla finestra della camera di Laura, ancora chiusa, scendo per uscire e parto con l'auto per il mio lavoro di Ispettore del Lavoro che mi porta in giro per tutto il Lazio. Quel giorno devo controllare un'officina anche vicino a dove abito perciò ritorno a casa per il pranzo che...
scritto il 2019-12-18 | da Checco752.
Casa nuova, vita nuova.
genere: etero
Avevo appena preso possesso della mia nuova casa, in periferia di Roma, ed allora non mi rimaneva che sistemare tutte le cose che mi ero portato dalla casa dove prima abitavo in affitto. Ora avevo una casa tutta mia, per me, per Pluto il mio cane e Camilla, una parera che si sentiva solo quando era per lei l'ora di pranzo. Passai due giorni a...
scritto il 2019-12-17 | da Checco52.
Sotto casa del suo fidanzato
genere: tradimenti
E' in ferie da una settimana e non resisto più. Mi manca l'appuntamento quotidiano, il rituale di fine giornata del quale ho già parlato in un recente racconto. Oggi però non resisto più e decido di incontrarla. Devo inventarmi una scusa per incontrarla. So che sta passando questi giorni di vacanza a casa del suo fidanzato, in un residence...
scritto il 2019-12-13 | da D.G.
Donatella cap.12 - La prima volta in casa mia
genere: tradimenti
La nostra storia, quella tra me e Donatella, andò avanti regolarmente per mesi, mentre di Gabriella nessuno dei due ebbe notizie di suoi interessamenti per diverso tempo. Secondo sua madre, conduceva la sua vita fuori e dentro casa, frequentando uomini diversi e quindi la cosa le dava spazio per astenersi dal fare sesso con la madre ed il suo...
scritto il 2019-12-03 | da FrancoT
La nuova vicina di casa36
genere: dominazione
………...obbedii e piano piano mi avvicinai al suo piede stusciandomi con il mio culo, il pensiero mi spaventava un po' ma mi rassegnai per non rovinare l'atmosfera di quella giornata ma all'improvviso sentii lei "allora? cosa fai dormi? spalanca questo culo rotto che hai e muoviti" e mi mollò una sberla sulle natiche, dandomi anche un...
scritto il 2019-11-25 | da matte
La nuova vicina di casa35
genere: dominazione
………..lei ingoiò senza indugio, anche se si sentiva soffocare poiché il cazzo sembrava gli toccasse le tonsille poi mi baciò ci sdraiammo e ci addormentammo abbracciati, dopo un paio d'ore mi alzai, lei dormiva ancora andai in cucina e presi il telefono volevo vedere le foto di Angela che mi aveva inviato, quanto le aprii rimasi...
scritto il 2019-11-21 | da matte
La nuova vicina di casa34
genere: dominazione
……...ad un certo punto si fermò di colpo mi tolse il vibratore dal culo e disse" porco !!!!" e mi mollò uno schiaffo sul culo "asciugati subito e vieni in camera che voglio essere chiavata come una cagna" si alzò prese l'accappatoio se lo ficco addosso e andò via, io feci la stessa cosa e la raggiunsi, andai in camera e la trovai...
scritto il 2019-11-18 | da matte
La nuova vicina di casa33
genere: dominazione
…..finito di ingoiare mi disse "ho ancora voglia, mettimelo di nuovo in culo" io ero spompato non ce la facevo più mi inventai una scusa dicendo che dovevo andare a fare un preventivo ma lei rispose " allora dammelo di nuovo in bocca voglio succhiare" e si avventò con la bocca sul mio cazzo ricominciando a succhiare come una forsennata,...
scritto il 2019-11-14 | da matte
I miei nuovi vicini di casa
genere: gay
Abito in una palazzina a due piani in periferia,al piano terra ci sono due appartamenti,il mio e uno che da circa un mese e' stato affittato a un gruppo di Senegalesi. devono essere almeno 5 extracomunitari,almeno tutti impegnati a vendere le loro cianfrusaglie nelle spiaggie e in giro ,uno forse lavora in un panificio. Spesso sento dei profumi...
scritto il 2019-11-08 | da lo prendo tutto
La nuova vicina di casa32
genere: dominazione
..............le ficcai la lingua in bocca e rimanemmo cosi per un bel po',poi andammo in cucina e mentre io tiravo fuori la roba dal frigo lei mi chiese" ma quanto tempo è che ti scopi Titty? mi sa che ha preso proprio una cotta per te" io " saranno circa un paio di anni, ma è una gran troiona, per me è solo una da scopare quanto mi viene...
scritto il 2019-11-08 | da matte
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone


racconti poenoracconti erotici gratuitiracconti umiliazioneracconti di orgeracconti porno genivdonna si scopa un cavallosesso donna e cavalloracconti eroticoracconti erotici vacanzalaverr transracconti erotici montagnaracconti erotici vedovaracconti sul sessoeroriciraccontiracconti eraticii racconti eroticiraconti erosraconti xxxracc lesboraccontie roticila monta delle vacche gayracconti erotici giovaniraccontipiccantiracconti porno spintistorie sesso realiracconti erotici gratisstorie di adultistorie erotiche gratisracconti por noracconti sesso 69racconti eccitantiraccontiporaccondi pornoracconti erotici pisellinoracconti erotici romanticistorie di zoofiliaho scopato mio fratellogeneri di racconti eroticiracconti frociracconti spankingfeticismo raccontiracconti porostorie sesso gratismasturbazineracconto incestuosostorie pormoracconti sborratemia moglie al cinema pornoracconti erotici itaracconti pornpracconto erotico ziaracconti erotmassaggi raccontiracconti animal sexerotici racconti i generiracc eroticiraccontu eroticistorielle eroticheraconti erosracconti erotici cuginigeneri eroticiracconti scambio coppieerotici racconti.comraccoti eroticieros raccontitradimento raccontoracconti erotici erotici raccontisega a mio figlioracconti muluracconti sesso lesboracconti gay giovaniracconti erotici gay giovaniincesti nuoviho scopato mio figlioracconri eroticistorie ornostorie eroricheracconti erotici in pubblico