Con mio figlio 14 - Mentre lo zio gli chiavava la fidanzata,lui riempiva di sborra la moglie gravida.

Scritto da , il 2020-06-26, genere incesti

L'incredibile performance della giovane Titty impegnata in uno stupendo pompino sul nodoso cazzo di mio cognato,aveva acceso il fuoco della libidine in tutti noi che guardandola stupiti all'azione,ci eravamo abbandonati ad atti di puro sesso,sfrenato,promiscuo,incestuoso e senza alcun ritegno ritegno.

Dopo che tutti avevamo goduto ripulendo con la lingua le tracce del nostro piacere,ci eravamo concessi alcuni minuti di relax in cui avevamo anche brindato alle capacità mostrate dalla ragazza di mio figlio di riuscire con incredibile trasporto a fare un pompino ad un maschio molto più maturo che gli si proponeva per la prima volta.

La cosa che più ci aveva colpiti,era il fatto che si trattasse in assoluto del suo
secondo cazzo e che lo avesse fatto con disinvoltura davanti agli occhi del suo fidanzato,miei e sua zia.

Alla fine del brindisi,senza neanche lavarci,noi donne eravamo andate in cucine a preparare la cena lasciando Mio figlio Andrea ed il marito di mia sorella Irene,seduti in salotto a chiacchierare.

Sia mio figlio che mio cognato,avevano ancora il cazzo ancora lucido di sperma fuori dai pantaloni e se lo accarezzavano con non chalance.

-Sai Andrea,hai una ragazza formidabile.-

Aveva esordito Mario dopo che per qualche minuto,avevano parlato d'altro.

-In che senso?-

Aveva risposto mio figlio.

-Nel senso che hai potuto vedere anche tu coi tuoi occhi.

La tua ragazza ha stoffa da vendere in fatto di sesso.

Mentre mi succhiava,mi ricordava mia moglie che aveva più o meno la sua età quando mi aveva conquistato proprio con un pompino come quello.

-Davvero dici?-

Aveva rispossto mio figlio con uno stupore che nascondeva la voglia di saperne di più.-

-Davvero!

L'unica differenza sta nel fatto che quando avevo conosciuto tua zia,era già una troia scafata e d'altra parte,anche tua madre lo era essendo stata istruita dalla sorella.

Loro si muovevano sempre in coppia ed anche quando le avevo conosciute,quella sera stessa,si erano infilate nel mio letto insieme ed abbiamo fatto l'amore in tre.

A quel tempo credo che tua madre non fosse ancora maggiorenne e Irene,aveva qualche anno più di lei.

Io ero decisamente più grande e, temendo conseguenza penali,avevo cercato di respingere le loro proposte e come puoi ben immaginare,non ci ero riuscito.

Ecco,la tua ragazza somiglia a loro con la differenza che lei è passata dall'essere una fanciulla ingenua che nulla sapeva di sesso alla meravigliosa troietta di cui ha dato prova stasera,in pochissimi giorni mentre tua madre e tua zia,avevano elaborato le loro conquiste nell'arco di molti anni cominciando da molto piccole.

Credimi Andrea,questo è un genere di donne molto rare da trovare in questo mondo impregnato di ipocrisia,conformismi e tanti disvalori.

Molte delle donne che vedi in chiesa e che si professano timorete di dio e fedeli nel matrimonio,in realtà sono delle vere puttane che tradiscono i mariti a loro insaputa:Cornuti insomma!

D'altra parte,anche i marit sono della stassa pasta e spesso sono anche peggio,violenti,puttanieri ed anche pedofili.-

-Ma zio,tu credi davvero che una come Titty possa essere una buona moglie?-

-Andrea,tu hai davanti agli occhi i migliori esempi in questo senso.

Guarda tua madre,ha un matrimonio felice ed ha un figlio stupendo come te.

Tuo padre ed io eravamo amici per la pelle ed anche lui era rimasto affascinato dal modo sincero e disinvolto che lei aveva nei confronti dei rapporti con gli altri e del sesso in particolare.

Anche lui,aveva subito saputo della vita da libertina di tua madre ed è stato proprio questo che l'aveva fatto innamorare.

Ed anche il rapporto tra me e mia moglie,mai un litigio,mai un gesto di gelosia,mai uno screzio neanche quando,avevamo capito che forse non avremmo mai potuto avere figli.

L'hai visto anche tu,lei non ha mai rinunciato ed è persino venuta a Roma per fare un ennesimo tentativo di rimanere incinta.

Ci è riuscita finalmente!

E lo vedi anche tu,nonostante la pancia,come non rinunci mai al suo piacere sessuale che io approvo in pieno anche se sono altri maschi a soddisfarla me poi....è sempre mia moglie,il mio amore,il riferimento della mia vita.

E lo stesso vale per tuo padre.

-Ma allora cosa devo fare zio?-

Aveva chiesto mio figlio mentre quei discorsi lo stavano eccitando ancora.

-Lo vedi Andrea,quella è la risposta alla tua domanda!

Al solo parlarne,ti stai eccitando,ti è tornato il cazzo duro.

Questo è il momento della prova del nove.-

Detto questo,Mario si era alzato ed era venuto in cucina dove,lasciando solo me ai fornelli,aveva preso per mano la moglie e Titty e li aveva condotti con se in soggiorno.

-Ire,occupati tu di tuo nipote che io mi occupo di Titty-

Aveva detto Mario rivolto alla moglie.

Il messaggio era chiaro e mia sorella,si era subito spogliata occupandosi anche di strappare di dosso i pochi abiti di mio figlio.

Da parte sua Mario dopo essersi tolto la camicia ed i pantaloni,aveva fatto sedere Titty sul divano ed aveva cominciato a leccarle la fica mentre la moglie accanto a lui,succhiava il cazzo del nipote.

L'esperto trattamento di lingua di Mario,aveva procurato già due orgasmi esplosi tra spasmi e tremori del corpo della giovane fidanzata di mio figlio.

Anche lui d'altra parte,succhiato dalle voraci labbra di sua zia,aveva già il cazzo gonfio e duro.

Quando tutto pareva essere pronto,mio cognato aveva preso il posto di Titty sul divano ed aveva accompaganto la ragazza a sedersi sul suo grembo per essere impalata col suo cazzo duro.

La stessa cosa aveva fatto mia sorella mettendosi a cavalcioni su mio figlio per farsi scivolare la sua verga nella fica.

La simultanea cavalcata cui avevano dato inizio aveva un non so che di epico di glorioso:Una vera battaglia!

Il fatto che Andrea venisse cavalcato dalla moglie gravida dell'uomo che gli stava chiavando la fidanzata,lo aveva infoiato in modo bestiale e mentre mia sorella gli teneva la lingua in bocca unita in un bacio osceno,con un rantolo soffocato aveva cominciato a rienpirle di sborra la pancia dentro la quale,a sua insaputa,stava crescendo suo figlio.

Mia sorella era rimasta aggrappata a lui in un abbraccio quasi materno sino a che,anche il marito,sbuffando come un toro,non aveva cominciato a sborrare dentro la giovane fica della futura moglie di mio figlio.

Io che mi ero allontanata dalla cucina per godermi lo spettacolo,non aveva saputo resistere e mi ero masturbata godendo in modo osceno.

Questo racconto di è stato letto 5 9 3 2 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.


racconti pprnoracconti donne esibizionistesega da mia cuginaeroici raccontiracconti erotici di sessoraconti sessoracconti di sottomissioneracconti eroticiùracconti di zoofiliaracconti veri tradimentiracconti erotici fratello e sorellaraccontisessualistorie per adultistorie ornoraacconti eroticiracconti veri incestistorie transletture eroticheracconti erotici diho scopato mia sorellastorie gratisraccontti eroticimia zia porcaincesto fotoi piedi di mia moglieracconti di sesso con ziastorie di segheracconti incesto fratello e sorellafumetti porno incestiraccontisessualiracconti erotriciracconti porno lesboraccoti eroticiurgulonracconti erotici zoofiliaracconti sadomaso gayracconti gay trenostori eroticheinterviste erotichecconti eroticistorie eroticaracconti porno+porn storiestorie porcheracconti di mistressincest raccontiracconti erotici bisexracc erosracconti pissingracconti erotci 69incesto con cuginaracconti efoticiracconti incestuosi veristorie fetish piediraccontifetishstorie gay romanticheincesto tra zia e nipoteracconri pornotravestiti raccontiracconti 69.itracconti dominazioneracconti erotici blogrqcconti pornoracconti incesto 69gay porn raccontimia zia è una porcavere esibizionisteraccontisadomasoracconti erotici vietatiracconti erotici suocera generoracconti lesbo matureracconti hot lesboracconti sodomiadominazione donnatacconti eroticitravestiti raccontieritici raccontiannunci69 incestoracconti erticiraconti sessoorgia raccontoraccinti eroticiracconti erotici cornageniv forum raccontiracvonti porno