La nuova vocazione di Suor Chiara II

Scritto da , il 2020-06-26, genere dominazione

L’indomani mi sveglio tardi per l’appuntamento. sarei tentato di non andare ma quei due non scherzano.. anche se sono preoccupato per Chiara non posso fare a meno di ubbidire.. quando arrivo in piazza trovo Chiara che mi aspetta..
“In ritardo come al solito”
“Mi spiace.. se ti sto facendo fare tardi vai pure.. possiamo sempre vederci un’altra volta..”
“Non preoccuparti.. la signora oggi non si sente bene e quindi non ho fretta.. ho appena incontrato la figlia e mi ha detto che sta riposando.. ci sediamo nella panchina?”
“Ecco.. a dire il vero vorrei tanto che tu parlassi con una mia amica sta attraversando un periodo difficile.. vuoi venire con me?”Mi sentivo un verme ma le parole mi uscivano di bocca quasi da sole “Certo volentieri cosa è successo a questa tua amica?” mi chiese ingenuamente, sembrava cappuccetto rosso e io mi sentivo il Lupo “Ecco sai, è rimasta incinta e non sa che fare se tenerlo o meno è molto confusa il suo compagno è un tossico”
“Ma certo ci parlo,anche questa è la mia missione”disse in tono perentorio
“Certo ti ho chiamato apposta” mi sento sempre più il suo carnefice
“Allora andiamo”
Ci avviamo verso la casa con il portone nero. Suono il campanello e da dentro mi sento chiedere “Chi è?”
“Sono Raul ”

Si sente il suono della serratura elettrica che si apre,spingo il portone e dall’atrio scendiamo per le scale. Mi giro verso Chiara.. lei sta sempre sorridendo.. io prego che vada tutto bene.. arriviamo alla porta dell’appartamento nel sottoscala.. la apro ed entriamo.. dentro pero è buio pesto.. ad un tratto sento un colpo tremendo alla nuca.. sento le gambe vacillare e cado a terra privo di sensi.

Quando mi risveglio nella stanza c’è finalmente luce,pero non riesco ancora a distinguere nulla.. sono molto confuso.. mi fa male il collo.. dopo qualche istante capisco di essere legato ed imbavagliato ad una sedia.. finalmente la mia vista torna normale.. Nella stanza ci sono Jules ed Vincent seduti su un divano,tra i due mia cugina
“Chi sono questi due?Cosa vogliono da noi?” mi chiede
Uno dei due senegalesi,non vedo bene chi,si alza e dice:
“Te lo spiego io:si da il caso che il tuo amato cuginetto abbia un debito con noi che non può pagare.. allora abbiamo pensato che magari lo puoi saldare tu..”
“Cosa volete da me,io non c’entro niente.. inoltre sapete bene che noi suore non abbiamo soldi..”
“Guarda,è molto semplice.. se vuoi che non uccida tuo cugino devi essere carina con noi.. capito?”
“Come osi parlarmi cosi.. non vedi l’abito che indosso?Lasciateci andare o mi metto a urlare”
“Puoi urlare quanto ti pare cagnetta, qui non ti sentirà nessuno.. mi pare che non abbia afferrato bene la situazione.. forse non ci tieni molto a tuo cugino..”
A quel punto tira fuori la pistola ,me la punta alla tempia e alza il cane.. sto per morire!Questo bastardo tra qualche istante farà fuoco io sarò morto.. mentre aspetto la mia fine sento Chiara urlare:
“Fermo.. ti prego.. non lo fare..”
“Allora non vuoi che lo uccida.. allora devi ubbidire.. non ti vogliamo fare del male.. vogliamo solo vedere come sei sotto quegli abiti da santarellina.. se ti spogli davanti a noi non lo uccido..”
“Non posso.. mi vergogno.. e poi cosa penserebbe il signore di me..”
“E cosa penserebbe se sapesse che non hai fatto nulla per salvare una vita.. SPOGLIATI HO DETTO!”
Le tira uno schiaffo e poi un altro:”Allora hai capito che devi ubbidire o vuoi prenderne degli altri?”Chiara inizia a piangere
“SPOGLIATI HO DETTO!”
Chiara si alza e cerca di sbottonarsi l’abito,ma trema come una foglia e non ci riesce,o forse non vuole
“Cosi ci metti una vita.. Vincent,aiutala tu..”
Lui si alza,si avvicina a Chiara,e inizia a toglierle i vestiti con forza fino a quando non la lascia in mutandine e reggiseno e dice:
“Cazzo che figa che sei.. hai un culo.. e che tette..”
Effettivamente è uno schianto.. la scena eccitata anche me.
Detto questo le slaccia il reggiseno e le strappa via le mutandine vincendo l’inutile resistenza che la giovane tenta di opporre.. Chiara piange sempre più forte,si butta sul divano cercando di nascondere il più possibile la sua nudità..
“Cazzo.. sei stupenda.. le lacrime ti fanno pure più bella.. ma adesso ci divertiamo un po’,vedrai.
continua....

Questo racconto di è stato letto 3 5 9 4 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone


incesto racconti eroticiracconti erotici incesto padre figliaracconti di coppiaracconti di inculateerotici racconti 69racc eroticiscopate storieincesto gifstorie transracconti bullracconti erotici cornutoracconti porbonuovi racconti eroticiracconti punizioneseghe raccontimogli troie in spiaggiaracconti erorticistorie erticheracconti roticiracconti maturaerotoci raccontiracconti erotici mamma e figliaracconti kyrracconti porno mammaracconti erotici nuoviletture erotiche gratisstoria porno italianoracconti eroticviiomiluraccontistorie sesso a treinculata raccontoracconti dal ginecologoschiava aziendale 7racconti erotici di sessoracconti vergineracconti eroticiùtrans racconti eroticistorie ertichestorie sessoracconti hard moglierqcconti pornoraconti eroticiraconti eroticisaune eroticheracconti erotici incesto sorellaracconti 69 itracconti animal sexracconti sodomiaracconti di vecchie porcheconfessioni erotiche vereracconti adultiraqcconti eroticitacconti eroticilista racconti eroticicome scoparsi la vicinaracc 69storie eoticheracconti picantischiave sadomasoporno racconti eroticiracconti sentimentaliracconti cockoldclistere raccontoracconti porno scambistieroticoraccontir acconti eroticilaura panareiravconti eroticiracconti gay bearsracconti tramplingracconti erotici donne incintestore pornoracconti pprnosissy maid raccontiracconti di mamme incestuoseporno racconti amatorialiracconti erotici con la mammaracconti sentimentaliracconti erotici scambio coppiaracconti erotici madrepiedi eroticiracconti porno donnestorie sesso con animalifeticismo raccontiesibizioniste a 69porno storie vereracconti eroterotici racconrimoglie raccontiracconti erpticiwww.eroticiraccontiracconti harracconti di vecchie porchestorie di figaveri racconti incestomia zia in perizoma