Un pomeriggio caldo

Scritto da , il 2020-05-23, genere etero


Sabato pomeriggio pirgro...non ho voglia di fare niente. Il sole è caldo e approfitto per andare in giardino.
Metto un costume, prendo un telo, un libro e via. Mi corico nel prato ed inizio a leggere. La testa però ciondola e gli occhi si fanno pesanti. Lascio il libro e chiudo gli occhi...una lieve arietta di tanto in tanto soffia ed il caldo sole scalda la mia pelle.
Mi perdo via...ed inizio a sognare... o forse no...
Sento dei passi, i tuoi passi... arrivi accanto a me e ti siedi cavalcioni su di me. Io intontita dal sole e dal sonno resto lì ferma e ti accenno un sorriso.
Sento che mi dici di mettermi la crema...le tue mani mi slacciano il costume, i laccetti scivolano sui miei fianchi.
La crema leggermente fresca la fai colare dalla nuca disegnando la schiena. La richiudi ed ecco le tue mani che iniziano a spalmarla. Sei sempre molto premuroso e delicato.
Mi godo le tue carezze.
La pressione della tue dita si fa più forte...sento che sta cambiando... non mi stai solo mettendo la crema...le mani ora sono vogliose...disegnano il mio corpo e sento il tuo cazzo che inizia a diventare duro, lo sento che preme leggermente sul mio culo.
Ti alzi di scatto senza dire nulla e ti allontani rientrando verso casa.
Ti guardo e mi dici di rimanere così dove sono.
Lo faccio...e mi riassopisco.
Dopo qualche minuto sento la porta aprirsi e nuovamente i tuoi passi che si avvicinano a me.
Ti rimetti in ginocchio, questa volta non più a cavalcioni sul culo ma mi “costringi” a divaricare le gambe e tu in ginocchio tra esse.
Non oppongono ovviamente alcuna resistenza....
Hai qualcosa tra le mani ma non capisco cosa sia fino a che sento delle gocce fredde...hai preso un cubetto di ghiaccio e lo inizi a passare sulla schiena...cerchi dall’alto verso il basso...ed arrivi agli slip....fai scivolare sotto il costume il cubetto e lo fai andare tra le natiche e poi giù... mi slacci gli slip...e la tua mano inizia a giocare.... il freddo del ghiaccio...il calore della tua mano...le mie cosce sudate...mi sto eccitando. Mi mordo le labbra...sento le tue dita sempre più forti spingere e toccarmi...sono bagnata...ti sto desiderando...cerco di muovermi ma mi blocchi a terra.... poi mi giri. In un secondo sento la tua lingua in mezzo alle mie gambe.
Non riesco a resisterti...è piacere da subito... la tua lingua che lecca e succhia mi fa impazzire.
Stringo i tuoi capelli tra le mani ed inizio a muovermi...inarcare la schiena...assecondando il tuo ritmo...mi fai godere ed alla fine esplodo...
Lascio i tuoi capelli, mi lascio andare sfinita...tu sali baciandomi la pancia fino alla mia bocca e mi baci...le tue labbra sanno di me...

Questo racconto di è stato letto 1 6 3 8 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone


porno racontigeneri racconti eroticistorie clistereraccontierotiracconti erotici zoofiliasex storieincest raccontirocconti eroticiraconti sexfiga con pannaracconti feticistiracconti di coppie con transstorie di pompiniraccontini eroticiprofessoressa eroticaracconti porno mammeracconti lesbo veriracconti erotici spiaggiaerotici gayracconti erotici lo zioracconti porno estremola troionaracconti brevi di sessostorie pornpstorie di tradimenti verii racconti di luluracconti pirnostorie fetishpiedi femminili raccontiil cornuto di mio maritoracconti di mistresserotico storiestorie erotzia fammi godereraccontifetishpompino sotto il tavoloporno racontiracconti di miluspaccaculiracconti erotici cuckstorie vere piccantiinculata raccontiveri racconti pornoracconti super eroticiracco ti eroticierotciraccontiracconti erotici pulperotici racconti.itracconti di segheracconti di sesso a treveri racconti incestocornuto sottomessoracconti di giovani moglisverginata raccontiracconti erotici padre e figliotrampling storieracconti erotici migliore amicaraconti picantiracconti erotici camerieraeroticiraccla moglie in caloremi chiavo mia mammacuckold storiecornuto e sottomessoraccconti eroticiracconti esibizionismoracconti perizomaraccontitradimentilibri erotici gratisracconti erotici a tretrio raccontiracconti eros 69racconti eroticjdonne che fanno seghe ai cavalliracconti erotici prima voltaracconti perizomaa69 raccracconti sadoracconti erotici culo rottoa69 raccontiracconti pornp69 raccontistorie eroticidonne che si leccano i piediracconti erotici idraulicomi chiavo mia cognataracconti erotici con il cane