Il ragazzo di mia figlia

Scritto da , il 2020-04-05, genere gay

Sabrina Mia figlia ,22 anni alta ,mora con bellissimo fisico!
Un giorno mi dice che frequenta un ragazzo più grande di lei e che è innamorata pazzamente......
Lei conoscendomi bene sa che ho dei pregiudizi su tutti, intendo dire che non sopporto gli scansa fatiche ,ragazzi con piercing e tatuaggi,inutile dire che a casa mia non voglio extracomunitari ,neri e altre persone strane! Insomma anche se ho 45 anni la penso all’antica!
Quindi non c’era verso di conoscere questa persona,finché un giorno la vidi scendere da una macchina insieme a un ragazzo di colore......
Se non sono morto di infarto poco ci mancò. Presi coraggio e la chiamai, lei molto timorosa mi presento’il suo fidanzato!
Si chiama Amir,è del Kenia, in Italia regolare da 10 anni, lavora come autista presso una azienda di moda,lui stesso prima lavorava nella stessa azienda come modello..... in effetti a un fisico invidiabile e devo dire che è un bel ragazzo.
Ben vestito,una bella macchina e piacevole ed educato.
Ne parlammo a casa con mia moglie e anche lei era curiosa di conoscerlo.
La prima volta che mise piede a casa mia, era una sera per cena. Si presento’ con dei fiori per mia moglie e per mia figlia,conquisto’ non solo mia moglie,ma anche il sottoscritto .
Svanirono tutti i pregiudizi che avevo sui ragazzi di colore e ka cosa comincio a funzionare.
Amir era entrato non solo nella mia casa e conquistato, ma anche nel cuore.
Una sera lo invitai a giocare con i miei amici a una partita di calcetto! Era anche bravino ,un bel piede che tirava molto bene in porta.
Fu nello spogliatoio e dopo nelle doccie che rimasi colpito dal. Suo fisico atletico e possente per non parlare del cazzone che si ritrovava! Una manichetta...... a riposo notevole sia in lunghezza che diametro.
Avere un bel genero anche se di colore,ma di una bellezza esagerata mi faceva molto piacere,mia figlia a un buon gusto non c’è che dire!
Io di professione faccio il medico,un giorno nel mio studio si presenta Amir. Era imbarazzato ma aveva un problema proprio nella sua parte sessuale....
A causa di slip acquistati su internet chissà da dove,questi indumenti probabilmente il tessuto era tossico .e gli procurava un bruciore al pene.
Dopo averlo esaminato e toccato ,ordinai al ragazzo di non usare gli slip appena comprati. Dopo una settimana lui stava bene,quindi gli dissi di indossare ancora le mutande per me tossiche,non mi sbagliavo appena le indossava dopo 12 ore riapparivano i bruciori.
Una sera eravamo da soli e chiedi ad Amir se i suoi problemi erano spariti,lo invitai a sdraiarsi sul divano e gli feci abbassare i pantaloni e le mutande,toccai il cazzo del ragazzo per esaminarlo,non so che come ma iniziai a segarlo lentamente,e vista la reazione di Amir ,capii che gli piaceva,continuai,Amir aveva gli occhi chiusi,e il suo cazzo era duro e in piena erezione. Un cazzo mai visto ,neanche nei film porno.,in quel momento si risvegliò in ne quella parte femminile che ognuno di noi a,, ma soprattutto si risvegliarono i ricordi da giovane!! Da ragazzo ebbi qualche rapporto con dei miei coetanei e dopo da militare ebbi un vero e primo rapporto sessuale!
Davanti a quel palo di carne ,persi la testa e gli feci una pompa......Amir gradi molto,venne schizzando come una fontana!
La cosa rimase tranquilla per qualche giorno per poi invitate mio genero nel mio studio per parlargli.
Dissi che mi era piaciuto molto e avevo voglia di rifarlo,questo doveva rimanere il nostro segreto,se non avesse voluto,mio malgrado avrei cercato di chiudere i rapporti senza negare mia figlia dì vederlo.
Ma Amir è un ragazzo intelligente e forse era piaciuto molto anche a lui,quindi senza pariate ancora,ci spogliamo e iniziammo a fare sesso, per fortuna nel mio studio avevo una crema dilatante altrimenti non sarei riuscito a prendere il cazzone di mio genero.......
Ogni tanto ci vediamo nel mio studio medico e mi faccio inculare alla grande dal negrone......

Questo racconto di è stato letto 4 6 2 4 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone


incesto storielista racconti eroticii generi di racconti inceatostorie trasgressivesuocera culonaracconti erotici gratisincesto gifracconti scopate in famigliaracconti gay annuncigay al cinema pornoerorici raccontiracconto lesboracconti erotici mammaracconti erotici moglie troiaincesto italiano padre figliamamma spiata in bagnoannunci69 racconti gayracconti erotici dal medicoerotica racciracconti di milùmamma ti sborro dentrostorie zoofiliaho inculato mia cognatanonne incestuoseraccontie roticiraccconti pornoracconti erotici eccitantistprie pornoracconti di donne troieracconti poenoincesto gifracconti confessioniracconti porno anzianiracconti proibiti realierotic raccontifotoracconti hotracconti cukoldwww.racconti-erotici.itstorie di segheraconti di miluho messo incinta mia cognataracconti incetuosiracconti gay palestradonna scopa con animaleai piedi della profstorie di chiavatestorie milùracconti per adulti gratisracconto cornutoracconti erorticiracconti sensualisesso racconti eroticiracconti hard tradimentostorie sesso a treracconti porno vecchieracconti erotici familiariracconti tradimenti mogliracconti infermierascambio coppie racconticrossdresser storielibri porno gratishard storieracconti eorticiracconti erotricipompino a mio cuginoraccontierracconti erotici prima volta analegenere dei racconti eroticistorie di lesbicheracconti efoticitua zia quella porcaracconti porno pompiniraccontierotiracconti wroticiacconti pornoporno molto eccitantimamma scopa figlio raccontimasturbazionrtacconti eroticifiglia ninfomaneraccomti eroticisesso incestho scopato mia figliaeacconti eroticiraccontipornograficigenere dei racconti eroticiero raccporno racconti animalracconti sorellalesbo raccontoracconti eroticeraccontu erotici