La lap dance

Scritto da , il 2020-03-23, genere poesie

La lap dance
Eugenio sente battere intensamente alla porta. Stava dormendo, si spaventa, si incuriosisce. Apre la porta, vede una bellissima fanciulla con le vesti stracciate, in una crisi di pianto, con una richiesta urgente di aiuto. Eugenio, la fa entrare, l'accoglie generoso, l'abbraccia, lei si abbandona al pianto ed alla commozione. Lei ha evitato una violenza, ed ora d'istinto crede e supplica il suo soccorritore. Marika è una studentessa, conosceva di vista Eugenio, un giornalista, lo aveva sentito parlare a lezione, sapeva l'indirizzo. Lei racconta la sua storia, con il respiro
affannoso.
Era uscita con degli studenti che credeva amici, sono andati a ballare in un locale. Marika ha voluto improvvisare qualcosa che le piaceva: si è spogliata e si è messa a fare la lap dance. Gli amici sono rimasti stupefatti, ma si sono subito invaghiti di lei, che ha saputo conquistare un pubblico dal nulla. Un desiderio ansioso ha attraversato i ragazzi. Quando sono usciti, chiedono a Marika di rifare ora una lap dance con un palo nella piazzetta. Lei ride, scherza, ma sente che non può fidarsi di un desiderio che sente contorto, ansioso. Sente che in loro è subentrato un desiderio matto di fare all'amore con lei, quasi una prepotenza. Marika si spaventa un po', ma pensa ancora che vogliano scherzare. Due ragazzi l'abbracciano gentilmente, lei acconsente e poi scivola via. Ma subito dopo intervengono tutti e tre, dicono di volerla aiutare a spogliarla. Li sente improvvisamente lascivi ed avidi, cerca di sfilarsi, loro riescono a stracciarle il vestito, ma poi si spaventano da soli, la lasciano andare. Marika fugge spaventata, si ricorda dell'indirizzo del giornalista. Sente che i ragazzi cercano di avvicinarsi di nuovo Allora prende il coraggio e suona alla porta di Eugenio.
Eugenio ha ascoltato tutto, sente il dispiacere per l'avventura, si dichiara disposto ad ospitarla. Lei lo abbraccia per ringraziarlo, il suo corpo stracciato e seminudo preme nell'abbraccio il corpo di Eugenio. Ora Marika sente la pienezza del suo corpo e della sua energia che si sono liberate nella danza. Bacia Eugenio per ringraziarlo, ma il ringraziamento non riguarda solo la compassione ed il soccorso, investe anche la sua reazione. Sente che Eugenio si è acceso di energia buona e focosa, come se avesse fatto la danza di fronte a lui. Lei ora si sente rassicurata e vuole espandersi. Propone ad Eugenio di simulare aspetti della danza. Si muove molto sinuosa, molto flessuosa. Manda pensieri di piace ai ragazzi, li perdona, erano impreparati a gestire la sua furia sessuale. Eugenio sa invece comprenderla. Sente che il giornalista riconosce le energie profonde risvegliate in lei, ed ora lei vuole risvegliare lui, facendo la danza nel suo corpo e nei suoi pensieri. Marika diventa selvaggia, magica, e scuote a fondo Eugenio. Lui rimane molto colpito, è sempre più acceso, appassionato, ogni movimento delle sue gambe,dei suoi seni, dei suoi piaceri, lo fa premere al di là di quello che conosce. La guarda intensamente,mentre lo avvolge e lo guarda. Sembrano volersi dare reciprocamente il consenso. Poi si abbandonano con passione.

Questo racconto di è stato letto 1 2 5 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone


porno lettureracconti sexiracconti erotici animalcome scoparsi la vicinaracconti eroticaerotici rapèornoletteratura pornoeroticiraccontiracconyi milumi piace mia cognatail confessionale eroticoraccnti milugenere dei racconti eroticiraxconti eroticiho fatto un pompino a mio fratelloracconti super eroticia69 raccontiraccontierotracconti reali eroticistorie di pornoracconti porno gratiscugina racconti eroticiracconti erotici lesbicaracconti erotici ziaracconti segheracconti oornoracconti di massaggi eroticiraccontii eroticiracconti prima volta analeincesto madre figlio raccontiraccontu pornosuocera troionaracconti erotici la mamma del mio amicocornuto in vacanzaracconti di miluracconti hard di donne maturericatto analeracc er 69storie eroticogenere racconti eroticiracconti amatoriali hardracconti erotici campeggiomilù raccontirqcconti pornoracconti lesbo matureracconti erotici femminilitettona raccontiracconti hard gratisincesto 69racconti massaggiracconti erotici in trenostorie erotiche per donneracconti di mogliracconti erotiiracconti iluracconti fratello sorellaracconti incetuosiracconti hot gratisracconti nonna nipoteracconti bdsmstorie di slavestorie erticheracconti sesso con nonnaracconti picantimariti cornuti bisexraconti picantizia chiavataracconti incesto suoceraracconti gay pornoracconti hot amatorialiraccont69storie di sesso incestiracconti eoriticisesso69racconti erotici di moglieracconti erotici caneracconti perizomastorie di sesso vereracconti eros miluracconti porno culoscanbio coppie