Che massaggio

Scritto da , il 2016-01-20, genere esibizionismo

La mia speranza di vederla con un altro e sempre fortissima e quindi cerco sempre di portarla al limite per vedere se prima o dopo si lascerà andare.
Questa volta ho organizzato un massaggio da un "personaggio" senegalese indicatomi da una nostra massaggiatrice amica, dove ormai da anni andiamo a farci massaggiare. Con la massaggiatrice (che pratica ottimi massaggi decontratturanti e basta) ormai sono in amicizia e tra le righe le ho fatto capire che mi piacerebbe vedere Beppa tra le braccia (e non solo....) di un altro uomo. Ho fatto presente anche che lei è restia e non ne vuole sapere. E' stata proprio la mia massaggiatrice a parlarmi di un massaggiatore suo conoscente che pratica massaggi di vario tipo di nome Tai. Mi disse che se volevo potevamo andare assieme a trovarlo per vedere se lui era disponibile ad eseguire un massaggio a mia moglie in mia presenza. Gli spiegammo quale era il fine del massaggio. Lui si rese disponibile e con la scusa, che la mia lei, soffriva ormai da un mese di dolori nella parte bassa della schiena accettò di andare da Tai su consiglio della nostra amica massaggiatrice. Un sabato mattina ci recammo dal massaggiatore di pelle scura. Era estate e faceva particolarmente caldo. Ci fece entrare nel suo studio, pieno di candele e di strani profumi...... Chiese a mia moglie dei problemi che aveva ed intanto mi fece accomodare su una poltroncina in vimini. La fece spogliare tranne le mutandine e la distese sul lettino. Lui uscì dalla stanza e di lì a poco tornò con indosso solo un gonnellino tipo pareo. A petto nudo si poteva notare il suo bel fisico, che probabilmente cosparso d'olio ne risaltava ulteriormente la muscolatura addominale e pettorale. Iniziò con le sue grandi mani a massaggiare la mia lei mettendola a pancia in su e partendo dai piedi. Piano piano risaliva le gambe con tocchi a volte morbidi ed a volte più intensi, soprattutto a livello dell'interno coscie e nelle vicinanze dell'inguine. Da li si posizionò dietro la testa della mia lei e le chiese di chiudere gli occhi. Io ero già emozionatissimo...... Iniziò un massaggio a livello delle spalle e delle braccia, per poi con ampi e leggeri movimenti, sfiorarle anche il seno. Beppa si lasciava andare, sembrava dormisse. Passava nel solco delle tette per arrivare alla pancia e poi risalendo sullo stomaco le massaggiava le tette. Era stupendo un uomo le stava palpando il seno e lei per il momento non reagiva. La cosa si fece sempre più insistente tanto che Tai ormai stava veramente pastrugnando le belle tette della mia cara moglie, che, visto l'indurimento dei capezzoli..... non le dispiaceva. Avevo il cazzo che scoppiava. La fece girare. La mia lei nel farlo mi guardò con aria perplessa.
Iniziò nuovamente dai piedi risalendo lungo le gambe e, chiedendo il permesso, introdusse la stoffa delle mutande nel solco del culo a mo di perizoma. In quel momento si concentrò sulle natiche della mia lei, continuando nei massaggi. Anche questa volta poi, si piazzò dietro alla testa della mia lei ed iniziò a massaggiarle le spalle, scendendo lungo la schiena, con le mani che andavano sempre a lambire il culo di mia moglie. Nel fare questo Tai appoggiava il suo cazzo ricoperto solo dallo straccetto che indossava sulla testa di lei, tanto che se si girava avrebbe potuto prenderlo in bocca. Il solo pensiero che potesse succedere mi faceva letteralmente scoppiare il cazzo..... Il massaggiatore dopo un po' si posizionò di fianco al lettino e si concentrò con il massaggio nel fondo schiena. Beppa era nuovamente rilassata ed in quel momento con la scusa di eseguire meglio le operazioni chiese se poteva togliersi le mutande. Beppa si girò e mi guardò con sguardo interrogativo. Ma io la invitai a farlo, anzi mi alzai dalla poltroncina e l'aiutai nell'intento. Finalmente avevo mia moglie completamente nuda davanti ad un uomo. Notai dalla sua espressione che non era seccata e questo mi rincuorò. Tai riprese nel massaggio, con movimenti che lo portavano sempre più spesso a passare a mani ampie sul culo della mia lei. Beppa stava ad occhi chiusi ed aveva uno strano sorriso sulle labbra. Ad un certo punto la invitò ad aprire di più le gambe. In questo modo poteva massaggiarla anche sull'interno coscia con una mano e con l'altra sul gluteo. I passaggi sull'interno coscia si erano fatti ormai vicini, vicini alla figa della mia lei. Con molta calma Tai nel passare dalla zona della gamba, risaliva per arrivare al gluteo e passava la mano in mezzo al culo e con le lunghe dita sfiorava/toccava la figa di mia moglie. Vedevo le sue grandi labbra unte dall'olio che sembravano dischiudersi ad ogni passaggio. Inoltre con i suoi movimenti concentrici sul culo a piene mani mi faceva vedere quando apriva il solco il suo buchino raggrinzito. Ero super eccitato, avevo mia moglie che veniva intezionalmente palpata da un altro e per il momento si lasciava fare. A quel punto Tai mi guardò ed io gli feci cenno di proseguire. Sempre con molta calma inizio con entrambe le mani a passare nel mezzo delle gambe della mia lei, a toccarle ripetutamente le grandi labbra, con movimenti che mi facevano vedere aperta le figa della mia lei. Lei non reagiva. Così Tai cominciò a sfiorarle l'apertura e con un primo dito provò a penetrarla. Lei aprì gli occhi ma non disse nulla.... Il massaggiatore insistè e comincio a muoversi avanti ed indietro. La mia lei ancora non si era ribellata ed io stavo per venire nei pantaloni per l'eccitazione. Di lì a poco Tai introdusse un secondo dito, aumentando anche il ritmo del movimento. A quel punto chiese a Beppa se si poteva girare, cosa che lei fece ma chiedendo: "Credo che il massaggio alla schiena sia finito?" Ma Tai risdpose: "Ancora un attimo signora devo completarlo con la parte addominale....."
Lei mi guardò e si distese. Il massaggiatore inizò con dei passaggi a livello dello stomaco e del fegato, per poi passare con una mano ad accarerle un seno, mentre con l'altra si avvicinava alla figa della mia lei. Beppa ora aveva gli occhi aperti e mi guardava.... Io le sorridevo e gli strizzavo l'occhio.... Tai intanto continuava nel suo intento, e stava palando a piene mani le tette di Beppa, soffermandosi sui capezzoli e pizzicandoli lievemente. Con l'altra mano si era fatto strada in mezzo alle gambe e stava passando con la punta delle dita sul clitoride della mia lei. Lei non disprezzava, visto che si mordicchiava di continuo le labbra. Tai la penterò di nuovo prima con un dito, poi con un secondo ed iniziò a muoverli all'interno della figa, continuando con l'altra mano a "massaggiare" le tette di Beppa. Mia moglie era palesemente eccitata, aveva emesso anche qualche gridolino, soprattutto nel momento in cui introdusse anche il terzo dito. Mi alzai e mi avvicinai calandomi i pantaloni nell'intento di dargli il cazzo da succhiare e lei iniziò prendendomelo in bocca. A quel punto non capivo più nulla ed invitai il massaggiatore ad avvicinarsi e porre il cazzo alla mia lei... ma proprio in quel momento alla vista del bestione nero Beppa si è alzata e scesa dal lettino disse: "Basta ora basta" Si è rivestita e siamo tornati a casa.

Questo racconto di è stato letto 1 0 5 7 0 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone


racconti naturistimilùraccontiracconti porno zooracconti transessualiracconticuckoldracconti eoritcistorie hard gratisi racconti di miluracconti erotici tra fratelliracconti coppie scambisteracconti piedi femminiliracconti erotici caccaerotici raccpntiracconti prima volta sessoracconti erorticiracconti efoticiesperienze di sessoracconto incestuosoracconti lesbicheracconyi milusuocera culonaracconti di sesso realisex professoressaracconti dominazione transracconti etoticimia moglie si esibisceracconti addio al nubilatoracconti feticismo piediguzzon69racconti mistresserotici raccontracconti guzzon 59racconti erotici sottomissioneconfessioni incestostorie di sesso con la ziaraconti eroticiracconti tradimentostorie clistereiracconti di milùracconto osetravestiti raccontiguzzon 59sorella esibizionistapadrona e sottomessoracconti erotici cornutitest pompiniraccontierotici.itracconti erotici ditalinoracconti di mamme troieracconti calci nelle palleraccontihotracconti eroti isuocera racconti eroticiracconti erotici con zietorie pornoracconti di sculacciate eroticheracconto sexiracconti erotici haremcane incula padronaracconto scambio coppiaporno fotoracconticognate lesbicheracc sexculo raccontiraccinti pornostorie ertichemi chiavo mia cognataracconti erotici pretiracconti erotici prima esperienzastorie di suocereracconti erotici madre e figliaerotici raccontiracconti eroti cicornuti umiliatistorie sesso realisesso con incestiracconti incesto madreracconti erotici la suocerastorie milfsesso sadoracconti erotici piediniracconti sottomissioneerorici raccontinuovi racconti pornoracconti piedi femminiliracconti ereoticiracconti erotici annunci69racc incestoerotici racconti.itracconti piedi femminilistorie incesteracconti con la ziasrorie pornostorie eoticheraccontieriticiracconti porno