In palestra

Scritto da , il 2010-08-24, genere tradimenti

Sono claudia ho 40 anni e sono sposata da 10 anni con luigi.a parere maschile sono una donna attraente :1,80 bionda abbronzata con una 5a di seno ed un bel culo.mio marito lavora tutto il giorno e la mia noia quotidiana mi ha convinta ad iscrivermi in palestra.da ormai 5 mesi la frequento e sono diventata il desiderio sessuale di alcuni clienti.i miei completini poi aumentano in loro la voglia di sbattermi.durante certi esercizi pou vedo la fila di uomini ammirare le mie curve e le mie pose ed il pensiero dei loro scnci commenti mi eccita molto.da circa un mese un istruttore di nome carmelo mi si e'avvicinato molto.(carmelo e' un venticinquenne ragazzo del sud con un fisico da bodybuilder)nello spogliatoio femminile si parlava spesso di lui e della sua dote:i colleghi lo chiamano dumbo(non per le orecchie ma x la proboscide).una sera verso l'ora di chiusura ci ritroviamo soli io e carmelo che mi propone di mangiarci una pizza.accertatami che a casa luigi (come sempre)non fosse tornato accetto l'invito.finita la cena mi propone di andare a casa sua a vederela sua palestra personale.senza scrupoli accetto ed arrivato li mi propone di fare qualce esercizio.dopo aver fatto ginnastica x circa mezz'oretta gli chiedo la possibilita'di farmi una doccia visto il mio essere tutta sudata.lui acconsente e se ne va farsene una anche lui nell'altro bagno.alla fine della mia doccia uscendo scopro che vi sono solo salviette un po' misere x le mie forme e non mi contengonin esse.chiamato carmelo x l'inconvegnente egli mi si presenta dinnanzi bagnato ed avvolto in un accappatoio.lui fissa il mio seno che traborda dall asciugamano e mi propone un compromesso:io asciugo lui e lui mi da l'accappatoio.accetto e come x magia la cinta si molla,l'accappatoio si apre e scivola a terra,lui mi guarda nudo ed aggiunge:"ecco xche mi chiamano dumbo".alla vistadi quel coso rimango di sasso.l'asciugamano che tenevo stretto mi cade ed anch'io rimango nuda dinnanzi a lui.ci ammiriamo a vicenda.la sua verga e' li.penzolante di fronte a me.non ancora del tutto dura ma estremamente mostruosa.la mia fica pelosa ammirata da lui lo chiama."ora sei mia".questo mi dice.si avvicina, mi afferra,mi tira verso lui.mi prende in braccio.mi gira a testa in giu e mi obbliga afargli un pompino volante nel mentre lui entra dentro me con la lingua.e'il piu'bel 69 volante mai fatto.poco dopo con la sua proboscide ormai in tiro mi rigira e sempre senza farmi toccare terra mi penetra una prima volta in fica.io mi tengo al suo collo,lui afferra le mie chiappe e a suon di vergate mi sbatte come una cagna in caloredopo lunghi e dolorosi colpi finalmente viene dentro di me senza ritegno.ma la notte e'ancora lunga e lui non e'sazio.tenendomi sempre in braccio mi porta fino in camera sua dove mi sbatte sul letto.mi gira pancia in giu,mi divarica le gambe e comincia a leccarmi il culetto.poco dopo,si sputa sulla enorme bestia e mi entra secco in culo con un sol forte colpo.il dolore e' estremo ma lui incurante continua il suo lavoro.mi stantuffa il culo come un toro senza un attimo di tregua.come un orologio a ritmi continui e precisi le sue vergate mi aprono in due.venutomi nel culetto ormai sderenato il toro meridionale non mostra cedimento alcuno e rigiratami fronte a lui mi sbatte ancora ed ancora dissetandomi piu volte con il suo seme.alle prime ore del mattino facendo ritorno a casa ormai esausta scopro che il mio bel maritino non e'ancora rincasato e tornato dopo circa un'oretta non mi pone alcuna domanda sulla serata trascorsa.da quel giorno che ho messo le corna a luigi frequento due palestre:la mia solita e quella privata di carmelo nel cui bagno non ci sono piu'asciugamani

Questo racconto di è stato letto 1 9 8 4 5 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone


racconti incesto gayinculando mia sorellaracconti nonneracconi eroticistorie eroticracconti di milu dominazionecome scoparsi la vicinaracconti ertoticiracconti erotici culo rottoavventure gayracconti di suocere troiei raccomti di miluracco.ti eroticiracconti gay cinemaracconti sesso analeracconti erotici eteroracconti erotici per donneraccontizoofiliaracconti erotici.iti segreti della ziaracconti eoricisuocere chiavateracconti oornoracconti eropticiracconti inceststorie erotichpapà inculamii generi dei racconti gayracconti erroticimia suocera è una troiaiincestiracc incestorie di sissy maidracconti di casalingheracconti pompiniracconti erotici gratuitigenere dei racconti eroticirracconti eroticiracconti giovani gaymasturbamiincesti lesbiciracconti erotici cuckracconti scabrosicornuti consapevolimilu racctroia suoceraracconti vicina di casastorie di sesso incestoracconti hard cuckoldertici racconticar sex raccontirotici raccontiannunci incestoerotiche storiemarito e moglie al cinema pornoracconti dominazione lesboracconti gay giovanicerco cazzistorie ornoerotici racconti.itsex raccontiincesto raccontiracconti erotici con animaliraconti eroticeracconti/eroticiscambio di coppieracconti erotici cuckoldsorpresa a masturbarsiraccontiereroticaraccontiracconti incesto fratello e sorellaracconti eoricierotici pornoracconti scambio moglieracconti erotici stranistorie erotiche piediracconti erotici.itmia moglie rotta in culostorie eroticestorie piedisuocera maiala