poesie Narrativa a luci rosse, romanzi per adulti

Le ultime storie per adulti del genere poesie

Il genere Poesie raccoglie quei testi di narrativa a luci rosse che non sono propriamente un racconto, una storia o una semplice fantasia, ma che trasmettono l'eccitazione combinatamente il significato semantico delle parole e il suono e il ritmo che questi imprimono alle frasi.

6 9 5 racconti erotici del genere poesie e sono stati letti 1 2 6 1 5 3 2 volte.

Omaggio a Claudio
Ti incontrai sotto la Lampada OSRAM era il primo appuntamento non hai inventato scuse . Camminavamo mano nella mano io e te.... era veramente un nuovo giorno ( o un giorno nuovo ? ) e strada facendo , mentre pensavo quanto ero solo , disarmato , ma innamorato , tu quasi a leggermi nel pensiero mi hai detto : " Vedrai , non sei piu' da solo " I...
scritto il 2020-02-22 | da FRANCESCO
Omaggio ad un altro Lucio
Caro lettore ti scrivo cosi' mi distraggo un po' e siccome son molto ispirato piu' forte ti scrivero' Da quando c'e' sto sito quante grosse novita' un racconto ci ha gia' colpito ed un altro eccolo qua . io non esco la sera nemmeno quando e' festa con quel che costano i divertimenti navigare e' quel che ci resta ma si puo' poi consumare per...
scritto il 2020-02-21 | da FRANCESCO
Omaggio a Lucio
Eri tutto per me come uno scoglio che arginava il mare come un'aquila che diventava aquilone mi davi nuove sensazioni giovani emozioni e venivo da te guidando come un pazzo a fari spenti nella notte . Ma da quando non ci sei tu tutto questo non c'e' piu' . " Devi prenderla cosi' non possiamo farne un dramma " . ....E ora non sei piu' il mio...
scritto il 2020-02-19 | da FRANCESCO
I dieci insegnamenti
I 10 insegnamenti Insegnami le parole che non so dirti, quelle che vuoi sentire da me. Insegnami le carezze che non so farti, perché ti dia quel brivido che tanto vuoi. Insegnami i baci più ardenti, perché ti arrivi il fuoco che desideri. Insegnami a toccarti nel profondo, per farti gemere di piacere. Insegnami a esplorarti con labbra e...
scritto il 2020-02-19 | da Lucido De Lirio
Scopiamoci così.
Con te mi piace tutto. Quando... tu famelica mi fai venire nella tua bocca mentre mi scopi forte il culo con le tue dita. Quando... mi drogo del tuo odore, del tuo sapore e ti lecco fino a consumarmi la lingua e ti dico ora ti prego... vieni nella mia bocca! Quando... l'orgasmo lo rubiamo, in una delle nostre scopate pazze e violente. Quelle...
scritto il 2020-02-19 | da VeroSimilmenteFalso
Era de maggio-epilogo
E qui si conclude la nostra storia... un salto temporale che ha portato alla luce il bene e il male delle persone. Che fin da ragazzi può covar dentro o può rappresentare una salvezza o un qualcosa da affrontare. Spero vi sia piaciuta e se avete commenti, lasciateli scritti alla fine di questa storia!!! Vi lascio scritta la poesia, con la...
scritto il 2020-02-18 | da Scrittore_per_caso
Ecco cosa sei
Sei uno scoglio dove l'onda della vita, comincia a lasciare i segni. Sei l'orizzonte infinito, ma che lo sguardo limita. Sei un prato verde, dove la speranza cammina leggera. Sei il dolce tormento, nei sogni di un ragazzo. Sei la passione ardente, che nelle fiamme si spegne. Sei il punto dove si uniscono il cielo e il mare. Sei la tempesta e la...
scritto il 2020-02-15 | da Alba17
A te
Si dice che la morte si sconta vivendo. Allora io sono morto perché sto bene. Sto bene quando i tuoi sguardi ciechi si riempiono dei miei occhi. Sto bene quando ti avvicini a me. Sto bene quando le tue mani si legano alle mie. Sto bene quando danzi mostrandomi il tuo corpo. Sto bene quando allarghi le gambe per permettermi di darti piacere. Ma...
scritto il 2020-02-14 | da Lion
Vorrei stare ai Tuoi Piedi per tutta la vita
Vorrei stare ai Tuoi Piedi per tutta la vita accarezzarLi, dita per dita baciarne la pianta, i fianchi ed il dorso senza dover mai provare rimorso LeccarLi non mi farebbe certo sdegno umile schiavo in un incantevole regno di cui Tu saresti indiscussa Regina la vita ai Tuoi piedi sarebbe divina Mi accontenterei anche sol di un assaggio prenderLi...
scritto il 2020-02-14 | da 36degrees
Succhiacazzi
Succhia cazzi come me nessuna Succhio i cazzi per tre ore Ingoio sperma fino a morire Di languida eccitazione
scritto il 2020-02-13 | da Superculattone
La pipí
Cosi' chiara , cosi' bella Cosi' vera , cosi' sincera . Sgorghi come un fiume dalla sorgente della vita e ogni volta mi fai impazzire per il tuo aspetto , il tuo colore , il tuo sapore ... E mi dai tanto benessere quando esci copiosa . Perche' tu sei cosi' dolce e salata pipi' sei il frutto della naturalezza sei il segno della spontaneita' sei...
scritto il 2020-02-08 | da FRANCESCO
Tu
Tu. Un bar . E un aperitivo sul tavolino. La citta' dietro di te. Il tuo sguardo , non si sa verso cosa e chi . La frenesia dei passi della gente . Tu. Seduta li'. La tua minigonna . Le tue meravigliose calze. Cercando forse uno sguardo da me . O da altri. O in fondo di nessuno. Perche' a volte nessuno puo' diventare qualcuno. Qualcuno che...
scritto il 2020-02-08 | da FRANCESCO
Faccio l'amore con la tua fica
Faccio l'amore con la tua fica! Su lasciati guardare, lascia che i miei occhi corrano sul tuo corpo come farfalle, che ti accarezzino piano, che portino al mio cervello le immagini di te. Ti voglio nuda! In piedi in mezzo alla stanza! La tua testa, la tua nuca, i tuoi capelli, il tuo viso, i tuoi occhi, le tue spalle, il tuo dorso e poi il seno,...
scritto il 2020-02-06 | da VeroSimilmenteFalso
La sagoma
Tutte le sere alla stessa ora torno a casa, il mio corpo esausto mi dona le ultime forze, la mente inizia ad assaporare quel senso di tranquillità ke solo la propria casa sa regalare. Pargheggio l'auto...sempre allo stesso posto, sono metodica ma mi sto bene, mi sento più sicura di me. Scendo e mi avvio verso le scale, i miei takki fanno il...
scritto il 2020-02-05 | da Antogerry
Lontani
Lontani. Ti penso mentre mi addormento, mi sveglio di notte, rinuncio al mio sonno, è prezioso per me ma te lo regalo. Mi giro e invece del tuo corpo trovo un cuscino freddo, le mani accarezzano l'illusione di te, dei tuoi seni, delle tue cosce. M'illudo di essere lì, a respirarti i capelli, soffiarti sul collo, baciarti la bocca. E spero che...
scritto il 2020-01-31 | da Lucido De Lirio
Karma.
Ho scambiato tutti i miei vizi per una speranza “non so il mio futuro, spero ti comprenda...” Siamo diversi. Tu sei diversa. Io sono diverso. Tu che non hai potuto vivere i tuoi sogni, io che ho vissuto troppo. Io che sono un naufrago e la mia vita si riduce ad essere in balia delle onde. Tu che vuoi essere la mia isola felice. Conosci le...
scritto il 2020-01-26 | da VeroSimilmenteFalso
Il vento (Haiku)
Tu vento vivi, fai vivere il mare, muovi le onde. Se soffi forte crudele lo infrangi sulla scogliera. Scuoti le foglie, risvegli gli alberi, dai loro vita. La dai e la togli se violento sradichi con la tua furia. Sposti le nubi, le cacci via lontano, pulisci l’aria. Poi le riporti, diventi uragano, tutto rivolti. Mi soffi dentro, mi accendi il...
scritto il 2020-01-21 | da Lucido De Lirio
Mi abbandono
Mi abbandono al delirio di queste sensazioni, agli ultimi spasmi del mio corpo nudo, devastato dal piacere. Ho appena goduto le gambe sono ancora molli i pensieri fanno fatica a intrecciarsi, confusi. Dovrei abbandonarmi al sonno profondo, ma il pensiero di te non mi da tregua. Voglio averti qui, adesso. Di nuovo il mio corpo freme, vuole ancora...
scritto il 2020-01-20 | da Ambra
Poesie.
Mangiami il cazzo! Mangiami. Mangiami il cazzo... come lo sai fare tu, con la tua passione, con tutta la tua voglia, con la tua bocca ardente, con la tua dedizione. Mangiami il cazzo! In ginocchio fra le mie gambe, gli occhi legati ai miei. Non smettere! Non smettere mai! Mangiami il cazzo... fino ad avere la bocca dolorante. Mangiami il...
scritto il 2020-01-19 | da VeroSimilmenteFalso
Le cronache di Ilaria
Eran tempi spensierati quelli oggi qui narrati i tempi delle superiori giorni pieni di colori Ilaria, questo era il suo nome ma per tutti “il mignottone” la conobbi in Aula Magna intenta proprio a far la cagna Era giorno d’assemblea quando vidi questa Dea bella, bionda e birichina sulla sedia a me vicina Con la mano faceva segno d’esser...
scritto il 2020-01-17 | da 36degrees
Desiderio proibito
Le mie parole in legno vorrei mutare, in una tela intessere i miei pensieri, farne una barca capace di volare spinta dal vento dei miei desideri. Abbandonarmi e farmi trasportare oltre le vette, sopra i sentieri, sopra le onde dell'immenso mare, tra i sentimenti più puri e sinceri. Tenendo a bada gli istinti ribelli col mio candore saprei...
scritto il 2020-01-16 | da Lucido De Lirio
Abluzione
Vorrei soffocare inghiottito da un gorgo a valle del Monte di Venere.
scritto il 2020-01-14 | da Heroindio
Morsi
Potessi tornare indietro nel tempo Fuggirei dall'incrociare il tuo sguardo Organizzerei un contrattempo Per sfuggire a te, lupo beffardo Troppo crudele il tuo morso ferino, Mi hai strappato via il cuore dal petto Non so difendermi, sono un gattino Di cui tu hai fatto lauto banchetto. Ma le lancette non tornano indietro Una sola cosa rimane da...
scritto il 2020-01-09 | da Luthien
Odisseo
Navigare senza un faro, che ti guidi a un porto sicuro, quando nulla ti è più chiaro e il pensiero è troppo scuro. Non ti aiutano le stelle che ora scruti, mute e ignote né il vento, che la pelle taglia come lama e scuote. Quelle voci, quei richiami, dolce canto di sirene, false offerte che tu brami, non è quello il vero bene. Non cadere in...
scritto il 2020-01-08 | da Lucido De Lirio
Mare in inverno
Il mare in inverno, senza bagnanti. Perso nella tua bocca. Io che secerno, tu agguanti. La tua mano infiocca. Mi scaldi in questo brivido, Con l'espressione lasciva. Sentore assai vivido, Tua lingua bagna di saliva. Io tuo. Tu mia. Io apprùo. Tu in afonìa. La meraviglia del momento. Me che godo galante, Tu che virtuosa componi... Che... poi......
scritto il 2020-01-05 | da Gregorio Erizzo
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone


incesto con la suoceraracconti sculacciateracconti porno+racconti erotici lo ziobadanti inculateracconti erotuicirottoinculostorie di sesso con animalistorie sesso estremola cognata vogliosastorie erotichegeniv racconti eroticiraccon ti eroticiporno confessioniracconti miliracconti erotici generiracconti erotici famosistorie orgestorie vere cuckoldracconti erotici amichestorie cornutisesso anale storieracconti sorellinapipparoloracconti trasgressionimuratori gayracconti porno sessomia moglie è una zoccolaracconti picantistprie pornoracconti erotici madre figlioil cornuto di mio maritoracconti eroticxxx storiequella porca di mia cuginavisita ginecologica eroticaracconti incesto gaylettere incestomaritoguardonestorie sexstorie errqcconti eroticiracconti erotucimilù racconti eroticiracconti erotici gracconti 69 annuncistorie di sesso 69racconti porno genivracconti eteroraccomti eroticiincesto nonna e nipoteracconti marito cuckolderotici 69punizione eroticaracconti erotici di miluracconti porno mariti cornutistorie erotstorie erotichei generi racconti eroticimia cugina mi segaracconto erotico prima voltaracconti donne troieracconti adultiporno racconti realiwww.eroticiraccontiraccontierotnonno scopa nipote gaymoglie femdomfeticismo raccontiracconti perettamogli eroticheerotiraccontierotici raccontiracconto erotracconi pornoracconti di mamme troieraccontieroticomammatroia.comracconti sesso transertici raccontiracconto porno gratisracconti giochi eroticiracconti porno con animalistorie di mariti cornuticornuti consapevoliracconti erotici famigliaracconti nel culosuocera culonaracconti gay incestostorie erotiche gratisracconti nutillaracconti suoceroracconti eros 69prima volta nel culo raccontiracconti pissingracconti erositaliaracconti di ragazze che si masturbano