etero Rapporti eterosessuali di uomini e donne con l'altro sesso

Le ultime storie per adulti del genere etero

Il genere Etero raccoglie i racconti erotici che trattano di rapporti eterosessuali. Tutte le storie trattano di persone che hanno un'attrazione, e quindi la preferenza sessuale, verso individui dell'altro sesso. È il genere più "classico" della narrativa per adulti. In questa categoria troverete i racconti erotici nell’accezione più convenzionale del termine.

5 3 2 8 racconti erotici del genere etero e sono stati letti 2 3 8 9 7 7 7 4 volte.

Carlo e Angela
Carlo era rientrato a casa assopito nei suoi pensieri. Non diede nemmeno retta ad Angela che notandolo varcare la porta di casa gli aveva rivolto con un cenno quello che poteva essere un saluto o una domanda su come fosse andato l'incontro con la figlia. Ancora carico di adrenalina si rifugiò in bagno, chiuse la porta a chiave e rimase una...
scritto il 2020-01-29 | da Eliseo91
Anja cap.2 - A letto con la mia studentessa
Accadde prima di Natale, nei primi giorni di dicembre quando una lieve nevicata cominciata da un'oretta avrebbe imbiancato le strade di Belgrado ed il clima era veramente gelido. Anja era stata assente qualche giorno per malattia ed al rientro si era nuovamente proposta come mia amante. Io ero riuscito ad allontanare quel momento, principalmente...
scritto il 2020-01-28 | da FrancoT
Dal medico
Questo il racconto di quanto mi accadde circa 2 mesi fa! Andai dal mio medico di famiglia per una tonsillite acuta! Il dolore si unì’ al piacere! Il medico mi visito e mi diastigno pet l’appunto una tonsillite! Così presi degli antibiotici e dopo circa 10 giorni tornai dal medico! Ero in sala d’aspetto, e attraverso una parete...
scritto il 2020-01-28 | da Pucci77
La ragazza di un mio amico
Salve a tutti, è la prima volta che scrivo un racconto e lo faccio perchè sento il bisogno di spiegare a qualcuno come è cominciato il tutto anche se ormai non ha più vita questa storia. Vivo al sud Italia e quindi è facile trovarsi in ambienti piccoli come paesini di 6000 o meno abitanti. Ho 21 anni, alto 1,70, orgoglioso ormai di un...
scritto il 2020-01-28 | da Giova
Per sempre, Lolita.
INTRODUZIONE: “Ho capito di amarli quando avevo quattordici anni, me ne stavo spesso seduta da sola nel treno, sul bus, al bar, e li guardavo. Mi innamoravo di tutti. Amavo i loro capelli grigi, le loro rughe, amavo le loro mani, volevo sentirmele addosso, avrei voluto una carezza, un bacio, e con questi pensieri stavo sempre lì, a guardarli,...
scritto il 2020-01-27 | da _Lola_
Lo studio fa bene allo spirito ed anche a lui 3.
Il giorno dopo Daniela, come sempre, dopo pranzo mi telefonò e mi diede un indirizzo dove l'avrei trovata perchè a casa sua c'erano Paolo ed il papà. Preso il motorino arrivai all'indirizzo lasciatomi da lei e mentre salivo le scale lei m'aprì e, dopo che mi baciò in bocca e prese il cazzo per tirarmi fino alla camera da letto, mi spiegò...
scritto il 2020-01-27 | da Checco752
Elisa
Elisa. Non capisco come ci siano ancora oggi alcuni uomini che non sanno nemmeno fare il minimo lavoretto o riparazione in casa ed Elisa, l'amica di mia moglie ha un marito del genere. Per l'ennesima volta mi chiama per la lavatrice bloccata, le dico che il giorno dopo sono a casa in ferie e posso passare. " Perfetto sono a casa anche io ,sei un...
scritto il 2020-01-27 | da Giv
La badante
Sono stato chiamato da un cliente per il quale ho svolto lavori di ristrutturazione, ma questa volta mi manda dalla madre, una signora anziana che vive in collina in una grande villa. Devo rifare un pavimento e montare nuove lampade, quindi di buon mattino arrivo sul posto. Il figlio se ne va subito Dio avermi fatto vedere la stanza da sistemare...
scritto il 2020-01-26 | da Lino72
A che serve l’estate - Relazione/>
Eccomi, sono tornata. Scusate ma dovevo proprio controllare una cosa sugli appunti. Ma ora vi completo la mia relazione, tranquilli. Dunque, cos’altro posso dirvi di questi tre mesi? Beh, che per esempio mi preoccupa un po’ Serena. Non tanto perché i nostri incontri sessuali sono diventati praticamente inesistenti, figuriamoci. Ma perché...
scritto il 2020-01-26 | da Browserfast
Pensieri perversi
Pensiero perverso di una moglie. Quanto vorrei vedere il grosso cazzo del mio lui penetrare con forza il buco del culo di quella giovane ragazza bionda. Quanto vorrei vedere il suo membro sporcarsi delle sue secrezioni anali. Quanto vorrei sentirlo e vederlo venire come un toro dentro di lei. Quanto vorrei poi prenderglielo in bocca e pulirlo...
scritto il 2020-01-26 | da Giv
La mattina dopo
In una camera d’hotel, senza connessione wifi e senza riuscire a dormire. Sul comodino il libro “la mattina dopo”, eppure la mia mattina dopo non è ancora arrivata. Sono quasi le cinque ma è da mezzanotte che non faccio altro che guardare l’orologio e girarmi e rigirarmi nel letto. È la mattina dopo la sera in cui, all’ultima...
scritto il 2020-01-25 | da Cialdy
Amore o Follia? -9-
Alessia osservò quello strano, buffo giocattolo rigirandoselo tra le dita. Ne avevano parlato, tanto tempo prima, ma lei era poco interessata e, alla fine, l'argomento era caduto nel vuoto. Spostò lo sguardo su Samuele, la stava guardando sorridendo. "E... come funziona esattamente?" Lo osservò mentre tirava fuori il telefono, lo sbloccò e...
scritto il 2020-01-25 | da Mr.Goodbye
Glory hole elettorale
Il vecchio magazzino era stato in tutta fretta pulito e verniciato a nuovo. Non avevano molto tempo, da lì a pochi giorni il segretario del partito avrebbe dovuto scegliere la candidata per le elezioni. Erano momenti decisivi per le sorti del paese e non ci si poteva permettere errori in campagna elettorale. Il segretario non era affatto un...
scritto il 2020-01-24 | da Eliseo91
La maledizione dei Lawrence
"Non esiste nessuna maledizione dei Lawrence !" Il conte Filippo Bardi sembrava nervoso, probabilmente perché l'ex moglie, Alicia Barrett Lawrence, aveva per forza voluto mettersi al volante della sua Maserati Ghibli blu mare e affrontava le curve con troppa foga. Era un tardo pomeriggio estivo e stavano percorrendo le strade delle colline...
scritto il 2020-01-24 | da Eteocle
Una sveltina alla Parmigiana
Storia Vera Ormai ho deciso dopo le fatidiche feste di Natale che Eliana fa per me. Una divagazione mi ci voleva e anche se Ukra, dopo essere ritornata il suo mestiere di compagna porno ed erotica lo sa fare alla perfezione, senza mai tirarsi indietro, devo dire che la Parmigianona….mi sta facendo godere alla Emiliana tutte le prelibatezze...
scritto il 2020-01-24 | da alybas
I Vizi Capitali - L'Accidia [Finale]
Gargiulo è stato mandato qui dal maresciallo, per indagare. Cosa vuole? Sentirsi dire che mi sono fatto una squallida sborrata, la più intensa della mia vita? Non ho voglia di stare qui a dare stupide spiegazioni a Gargiulo, guardarlo annuire con quella faccia da ebete che sembra conservare gelosamente fin da quando è arrivato in paese mesi...
scritto il 2020-01-24 | da Raccontatore
Jana cap.1 - Il professore di economia
Essere una donna nella Slovacchia Orientale negli anni Novanta, non era il massimo. Era appena caduto il muro di Berlino e l'Occidente con le sue mode ed i suoi costumi si era riversato come un oceano nelle nostre vite. Essere una donna come me, nella città di Bardejov, comunque non era facile. Cosa avevo di strano? Nulla. Ero una donna che...
scritto il 2020-01-24 | da FrancoT
Le calze Arcobaleno
Fuori è una giornata di sole stupenda, sembra quasi estate ..ed in effetti non manca poi molto. Peccato che devo lavorare, per di più nel turno più noioso di tutti. Quello in cui nel bar non c’è nessuno.. Dalle 14:00 alle 18:00. “Io vado a riposarmi qualche ora” mi dice il proprietario, uscendo dal bancone e lasciandomi da sola con un...
scritto il 2020-01-23 | da Babi
Donna
Sono una donna e chi dice che una donna non possa avere fantasie sessuali spinte come un uomo, be io le ho e una fra tutte l’ho realizzata. Sono sola in un pub, la mia amica mi ha dato buca all’ultimo momento ma io avevo bisogno di uscire e bere qualcosa di forte. Nel tavolo di fronte a me ci sono due ragazzi che parlano e ridono...
scritto il 2020-01-23 | da Giv
A che serve l’estate - Relazione/1
Se c’è della gente che davvero mi sta sul cazzo è quella che si lamenta sempre del tempo. Eh ma fa troppo freddo speriamo che arrivi il caldo, eh ma fa troppo caldo speriamo che arrivi un po’ di fresco. In genere, sono sempre gli stessi. Prima si lamentano del freddo, poi si lamentano del caldo. In ascensore, o al bar, o sull’autobus. Ma...
scritto il 2020-01-23 | da Browserfast
Sesso cieco
Mi chiamo Melania e ho 35 anni. Separata da due anni, conduco una vita tranquilla dividendomi tra lavoro, casa, palestra e un po’ di volontariato. Ovviamente non disdegno di uscire. Da quando sono separata le mie amiche sembrano fare a gara a chi mi presenta il Principe Azzurro dicendomi che non devo sprecare la grazia di Dio che ho (non sono...
scritto il 2020-01-23 | da Suve
Escort 7 - Festa in alto mare -
La collaborazione/amicizia tra me e Muriel continuava. Lavoravamo indipendentemente l’una dall’altra ma nelle occasioni in cui ci veniva richiesta un’ulteriore presenza femminile io chiamavo lei e lei chiamava me. Un’estate vennero richiesti i nostri “servizi” per una festa che si sarebbe tenuta a bordo di uno yacht. L’impegno era...
scritto il 2020-01-23 | da Suve
L'organizzatrice di eventi - 3 - fuga in Italia
Nadine era alquanto strana, almeno per me. Spariva per giorni, poi mi mandava un paio di foto sexy su Telegram senza alcun commento. Ci scambiavamo qualche messaggio, poi spariva di nuovo. Io avevo fatto altri viaggi e le avevo proposto di raggiungermi, ma aveva sempre avuto altro da fare, incluso il dover curare il gatto che il suo vicino si...
scritto il 2020-01-22 | da Leo71
Lo studio fa bene allo spirito ed anche a lui 3.
Al mattino dopo andando a scuola trovai Vincenzina, con le sue belle tettone, le coscione ed un culo che osservandolo bene mi fece pensare che se l'avessi potuta inculare, probabilmente mi sarei perso il cazzo e risi sui pronunciati appena baffetti di quattordicenne. Mi avvicinai a lei e mi disse che la sua compagna di banco era a casa...
scritto il 2020-01-22 | da Checco 752.
L’architetto
Oggi si torna a casa dopo una settimana lavorativa molto impegnativa. Sono partito lunedì per montare una libreria su misura in una villetta signorile sulle colline vicino Brescia. Arrivo e diamo subito inizio ai lavori, lì ci sono già l’impresario che ha ristrutturato, architetto, geometra e proprietario. L’architetto mi fa vedere i...
scritto il 2020-01-22 | da Lino72
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Online porn video at mobile phone


generi eroticiracconti incetoracconti erotici confessioniraccontii eroticiracconti erotici mammaracconti porno gayracconti cornutiracconti porno prima voltaracconti erotici di donneraconti eroticoracconti erotici animaliracconti erotici mia cognataracconti.eroticiannunci69 raccontiraccontieroporno gay treninoscopare con il canefrocettostoriw pornosesso porno raccontiracconti ingestiracconto pompinoinculo mia cognataracconti ereoticiracconti di lesbicheincesto nonna e nipoteracconti hard69racconti di inculateincesto con cuginastorie sessostorie di corna e tradimentiraccondi eroticii raccomti di miluracconti hard gratuitistorie di tramplingracconti porno incestosesso con zia raccontiracconti porno di milula mamma del mio amico raccontiraqcconti eroticiscoparsi la vicina di casabdsm storieraccomti pornoracconto primo pompinoracconti erotici gauracconti erotci 69racconti sesso incestistorie di zoofiliaracconti eritici gayracconto tradimentocrossdresser racconticani che scopano donnelaura panareiracvonti pornoragazza inculata dal caneraccontidi miluraccconti pornostorie di gang bangvere storie di sessoerostoriestrorie pornostorue pornoracconti erotici padronastorie di sesso gratisracconti porno eteroracconti strap oneracconti eroticiracconti deflorazionemia suocera che troiaracconti porno con animaliracconti porno eroticiinculato da un cavallostorie zoofiliaho inculato mia madresesso sadogenere dei racconti eroticiracconti tradimenti mogliracconti esperienze gayincesti nonneracconti:eroticierotico storieracconti erotici di corna